Più unici che rari

Annunciamo con gioia che la classe IIIE è risultata vincitrice del concorso nazionale "Più unici che rari" indetto da Librì.

L'attività è consisistita nella lettura di un piccolo libro distribuito gratuitamente a ogni studente, nel quale si raccontano le storie della classe IIIC, e poi nella elaborazione di un racconto, non prima aver creato in gruppi di lavoro i personaggi protagonisti. L'iniziativa nasce dalla necessità di riflettere sulle problematiche relative al bullismo che spesso è diretto anche a persone nate con malattie genetiche rare: nel racconto la classe ha approfondito l'argomento, conoscendo più da vicino la mucopolisaccaridosi.

La classe ha vinto un Click4all, un dispositivo (da progettare e montare) per pc e tablet pensato per studenti con fragilità.

Prof. Virginia Mariani

Al link è possibile leggere il  racconto "Classe IIIC- Più amici e cari ".